Ottobre: La missione dei consacrati

Non lasciamoci rubare l’entusiasmo missionari e preghiamo perché i consacrati e le consacrate risveglino il loro fervore missionario e siano presenti fra i poveri, gli emarginati e coloro che non hanno voce.

Papa Francesco – Ottobre 2018

Con la loro preghiera, povertà e pazienza, i consacrati sono essenziali per la missione della Chiesa.
Con le sfide del mondo di oggi, abbiamo bisogno più che mai della loro dedizione totale all’annuncio del Vangelo.
Non lasciamoci rubare l’entusiasmo missionari e preghiamo perché i consacrati e le consacrate risveglino il loro fervore missionario e siano presenti fra i poveri, gli emarginati e coloro che non hanno voce.

Credits

Pope’s Worldwide Prayer Network

Campaing title:

The Pope Video – October 2018: The Mission of Religious.

Idea and project coordination:

La Machi

Creative agency:

La Machi

Pope Francis shooting:

Centro Televisivo Vaticano

Production house:

AdHoc Producciones

Sound mixing & music:

Índigo Music Design

Benefactors

Benefactors:

Índigo Music Design

In collaboration with:

Centro Televisivo Vaticano

Media partners:

Getty Images Latam
Aleteia

Thanks to:

Core Values
Doppler Email Marketing
Parroquia San Francisco de Paola

With the Society of Jesus

COMUNICATO STAMPA

Francesco ne Il Video del Papa: “Non lasciamoci rubare l’entusiasmo missionario!”

Il Santo Padre, ne Il Video del Papa di ottobre, ha ringraziato i consacrati per il loro lavoro e li ha esortati a stare accanto ai più bisognosi. Ha anche sottolineato che sono essenziali per la vita della Chiesa. L’iniziativa è portata avanti dalla Rete Mondiale di Preghiera del Papa.

(Vaticano, 15 ottobre 2018). – Nella decima edizione dell’anno de Il Video del Papa, Francesco ha chiesto che le persone consacrate possano svolgere il loro lavoro generoso in ogni angolo del mondo, sottolineando anche l’importanza del loro operato nella vita quotidiana della Chiesa.

“Preghiamo perché i consacrati e le consacrate risveglino il loro fervore missionario e siano presenti fra i poveri, gli emarginati e coloro che non hanno voce”, ha chiesto il Papa. “Non lasciamoci rubare l’entusiasmo missionario”

Secondo i dati dell’Annuario Pontificio del 2017, nel mondo ci sono 188.229 religiosi, mentre le religiose sono 670.320. Tranne casi specifici, le persone consacrate vivono in modo speciale tre virtù, chiamate anche “consigli evangelici”: povertà, castità e obbedienza.

“Religiosi, monaci, suore e altri laici consacrati, grazie al loro incontro personale con Gesù Cristo, offrono la propria vita per il Vangelo”, ha osservato il Pontefice. “Con le sfide del mondo di oggi, abbiamo bisogno più che mai della loro dedizione totale all’annuncio del Vangelo in ogni angolo del mondo”, ha aggiunto.

“Il lavoro che i consacrati svolgono nel mondo è immenso e assai prezioso, e lo è stato nel corso di tutta la storia. Pensiamo, ad esempio, al loro apporto nel campo dell’istruzione e in quello sanitario. Molti di loro giungono in quegli angoli in cui non arrivano né gli Stati né le organizzazioni”, ha sottolineato padre Frédéric Fornos SJ, direttore internazionale della Rete Mondiale di Preghiera del Papa e del Movimento Eucaristico Giovanile. “Molti uomini e donne che hanno consacrato la propria vita al Signore hanno aperto cammini di santità che oggi sono per noi come una luce. Ci stimolano a seguire con maggiore fedeltà lo stile di Gesù Cristo e ad essere particolarmente presenti nelle periferie esistenziali, come le defnisce Francesco. La preghiera di tutta la Chiesa è un grande aiuto”.

Consacrati, Consacrate, Missione, Vocazione, Servizio, Missionari, Missionarie

adminOttobre: La missione dei consacrati