GIUGNO | Per le famiglie

Preghiamo per le famiglie cristiane di tutto il mondo, perché con gesti concreti vivano la gratuità dell’amore e la santità nella vita quotidiana.

Papa Francesco – Giugno 2022

La famiglia è il luogo in cui impariamo a convivere: convivere con i più giovani e con i più anziani.
E nello stare insieme, giovani, anziani, adulti, bambini, nel restare uniti nelle differenze, evangelizziamo con il nostro esempio di vita.
Ovviamente non esiste la famiglia perfetta. Ci sono sempre dei “però”.
Ma non succede niente. Non bisogna aver paura degli errori; bisogna imparare da loro, per andare avanti.
Non dimentichiamo che Dio è con noi: nella famiglia, nel quartiere, nella città in cui abitiamo, è con noi.
E si preoccupa di noi, resta con noi in ogni momento nell’ondeggiare della barca agitata dal mare: quando discutiamo, quando soffriamo, quando siamo allegri, il Signore è lì e ci accompagna, ci aiuta, ci corregge.
L’amore in famiglia è un cammino personale di santità per ciascuno di noi.
Per questo l’ho scelto come tema per l’Incontro Mondiale delle Famiglie di questo mese.
Preghiamo per le famiglie cristiane di tutto il mondo, per ciascuna e per tutte le famiglie, perché con gesti concreti vivano la gratuità dell’amore e la santità nella vita quotidiana.

Credits

Campaign title:

The Pope Video – June 2022: For Families

A project by Pope’s Worldwide Prayer Network

In collaboration with Vatican Media

Creativity and co-production by:

La Machi Communication for Good Causes

Music production and mix by:

Índigo Music Design

PRESS RELEASE

Il Papa: la famiglia, un cammino verso Dio attraverso al vita quotidiana

  • “L’amore in famiglia è un cammino personale di santità”, sottolinea Papa Francesco in questo video.  
  • Nel suo messaggio, il Papa è consapevole del fatto che “la famiglia perfetta non esiste”, ma ricorda anche che “Dio è con noi”. 
  • Il Santo Padre esorta le famiglie cristiane a esprimere l’amore con gesti concreti, a imparare dagli errori e a trovare la presenza di Dio in ogni momento.

(Città del Vaticano, 2 giugno 2022) È stato appena pubblicato Il Video del Papa del mese giugno, con l’intenzione di preghiera che Papa Francesco affida a tutta la Chiesa cattolica attraverso la Rete Mondiale di Preghiera del Papa. Questo mese, il Santo Padre prega “per le famiglie cristiane di tutto il mondo, perché con gesti concreti vivano la gratuità dell’amore e la santità nella vita quotidiana”. 

La famiglia al centro

Dopo l’edizione di maggio sui giovani, Il Video del Papa prosegue nella sua serie di tre mesi dedicata all’ambito familiare, realizzata dalla Rete mondiale di Preghiera del Papa con la collaborazione del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita. L’intenzione di preghiera di questo mese coincide poi con la celebrazione dell’Incontro Mondiale delle Famiglie dal 22 al 26 giugno a Roma: l’evento conclusivo di un anno dedicato alla meditazione sulla famiglia, in occasione del quinto anniversario dell’Esortazione Apostolica Amoris laetitia

La famiglia in crisi?

Da anni sembra che la famiglia sia in crisi permanente. Per  questo, è importante prendersi cura della propria famiglia nella sua realtà concreta. Di fatto, la famiglia continua ad essere la principale fonte di senso per la vita di molte persone. È quanto indica un’inchiesta realizzata dal Pew Research Center nel 2021: alla domanda su che cosa dia significato all’esistenza, gli intervistati menzionano al primo posto la famiglia, davanti alla carriera professionale, al benessere materiale e alla salute.

La famiglia come cammino di santità

“Ovviamente non esiste la famiglia perfetta, ma non succede niente. Non bisogna aver paura degli errori; bisogna imparare da loro”, dice il Papa, ricordando che, oltre al suo grande valore umano, la famiglia è anche preziosa da una prospettiva di fede: “L’amore in famiglia è un cammino personale di santità per ciascuno di noi”. La fede offre quindi motivi e incoraggiamento per proteggere l’istituzione familiare. “Non dimentichiamo che Dio è con noi: nella famiglia, nel quartiere, nella città in cui abitiamo, è con noi. E si preoccupa di noi, resta con noi in ogni momento nell’ondeggiare della barca agitata dal mare: quando discutiamo, quando soffriamo, quando siamo allegri”, dice Francesco

Sulle famiglie che crescono nel cammino della santità, ha parlato il cardinale Kevin Farrell, Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita: “Non esistono famiglie perfette, ci ricorda la Amoris laetitia, e non dobbiamo aver paura delle difficoltà. Tutte le famiglie hanno inquietudini, sofferenze, ma anche gioie e speranze. I rapporti d’amore tra sposi, genitori, figli e nonni le trasformano in cammini di santità, fatti di semplici gesti quotidiani, che con poco rendono straordinari i momenti ordinari”.

P. Frédéric Fornos S.J., Direttore Internazionale della Rete Mondiale di Preghiera del Papa, ha commentato su questa intenzione: “Francesco ci ricorda che la famiglia è il luogo in cui impariamo a convivere con la differenza, con i più giovani e i più anziani. Incontrare persone diverse è una ricchezza, non una minaccia. Nel mondo di oggi sembra che la differenza provochi scontro, quando dovrebbe invece aprire cammini nuovi. La famiglia è il luogo in cui imparare ad amare, a convivere con la differenza, apprendendo dagli errori, consapevoli che il Signore è presente, aiuta e accompagna. Questa esperienza della presenza di Dio nasce dalla preghiera, per questo è importante pregare per questa intenzione di preghiera del Papa”.

Giovani, Famiglia, Ascolto, Ascoltare, Amoris Laetitia, Saper ascoltare, Discernimento.

adminGIUGNO | Per le famiglie