Giugno: Stile di vita dei sacerdoti

Preghiamo per i sacerdoti perché, con la sobrietà e l’umiltà della loro vita, si impegnino in un’attiva solidarietà, soprattutto, verso i più poveri.

Papa Francesco – GIUGNO 2019

Voglio chiedervi di volgere il vostro sguardo ai sacerdoti che lavorano nelle nostre comunità.
Non tutti sono perfetti, ma molti si mettono in gioco fino alla fine offrendosi con umiltà e gioia.
Sono sacerdoti vicini, disposti a lavorare sodo per tutti.
Rendiamo grazie per il loro esempio e la loro testimonianza.
Preghiamo per i sacerdoti perché, con la sobrietà e l’umiltà della loro vita, si impegnino in un’attiva solidarietà, soprattutto, verso i più poveri.

Credits

Pope’s Worldwide Prayer Network

Campaign title:

The Pope Video – June 2019: The Priests’ Way of Life.

Idea and project coordination:

La Machi

Creative agency:

La Machi

Pope Francis shooting:

Centro Televisivo Vaticano

Production house:

Adhoc

Sound mixing & music:

Índigo Music Design

COMUNICATO STAMPA

Il Santo Padre ci invita a rivolgere il nostro sguardo verso i sacerdoti che lavorano in ciascuna delle nostre comunità

Ne “Il Video del Papa” di giugno, Francesco vuole che guardiamo con benevolenza a ciascuno dei sacerdoti che lavorano duramente per tutti noi.

(Città del Vaticano, 6 giugno 2019) – Nel Il Video del Papa del mese di giugno, Papa Francesco si rivolge a tutti i cattolici affinché si guardino intorno e osservino ciascuno dei sacerdoti delle nostre comunità. La santità fa sempre meno rumore del peccato e dello scandalo.

Il duro lavoro dei sacerdoti, lungi dall’essere sempre perfetto, mette in gioco ogni giorno lo sforzo umile e gioioso, che cerca di fare comunità e di avvicinare sempre di più i membri del Popolo di Dio. Vogliono seguire lo stile di vita di Gesù, con vicinanza e disponibilità alle persone, specialmente ai più poveri. Nelle parole del Santo Padre “Servo della vita, cammina con il cuore e il passo dei poveri; è reso ricco dalla loro frequentazione”.
In questo mese di giugno, Francesco ringrazia per l’esempio dei sacerdoti, che con la loro disponibilità e vicinanza danno testimonianza dell’amore di Cristo e invita a pregare per loro, perché, “con la sobrietà e l’umiltà della loro vita, si impegnino in un’attiva solidarietà, soprattuto, verso i più poveri”.

Il Padre Frédéric Fornos SJ, Direttore Internazionale della Rete Mondiale di Preghiera del Papa (che include il Movimento Eucaristico Giovanile) ha aggiunto: “La preghiera, l’amore per Gesù Cristo, apre le nostre vite al sapore del Vangelo. Quando ascoltiamo la parola del Signore, vicino al suo cuore, cresce in noi il desiderio di seguirlo, di vivere secondo il suo stile, in solidarietà con i più poveri”. Ricorda quello ha scritto Bergoglio come Arcivescovo di Buenos Aires, sull’importanza di pregare con coraggio per il popolo di Dio “Prego? Noi sacerdoti, consacrati e consacrate, preghiamo? Lo facciamo sufficientemente quando necessario? (…) Quando preghiamo, stiamo lottando per il nostro popolo” (29 luglio 2007).

Sacerdoti, Parroci, Umiltà, Lavoro, Missione, Vocazione, Servizio, Povertà, Solidarietà, Generosità, Religiosi, Chiesa

adminGiugno: Stile di vita dei sacerdoti