Febbraio: Cura del Creato

Perché abbiamo cura del creato, ricevuto come dono gratuito, da coltivare e proteggere per le generazioni future.

Credenti e non credenti siamo tutti d’accordo che la terra è un patrimonio comune, i cui frutti dovrebbero essere beneficio di tutti.
Eppure, cosa sta accadendo nel mondo in cui viviamo?
La relazione tra la povertà e la fragilità del pianeta richiede un altro modo di gestire l’economia e il progresso, immaginando un nuovo stile di vita.

Perchè abbiamo bisogno di un conversione che ci unisca tutti.
Liberi dalla schiavitù del consumismo.
Questo mese tu rivolgo una richiesta speciale.
Che ci prendiamo cura della creazione, perché l’abbiamo ricevuta come dono da coltivare e proteggere per le generazioni future.
Prendersi cura della nostra casa comune.

Papa – Febbraio 2016

Credits

Pope’s Worldwide Prayer Network

Campaing title:

The Pope Video – February: Care for Creation

Idea and project coordination:

La Machi

Creative agency:

La Machi

Pope Francis shooting:

Centro Televisivo Vaticano

Production house:

Cronos

Sound mixing & music:

Índigo

Ecologia, Pianeta, Natura, Terra, Ecosistema, Creazione, Futuro, Contaminazione, Inquinamento, Cambiamento climatico, Laudato Sì

adminFebbraio: Cura del Creato