Gennaio: I cristiani al servizio dell’umanità

Perché tutti contribuiscano con la preghiera e la carità fraterna a ristabilire la piena comunione ecclesiale al servizio delle sfide dell’umanità.

Papa Francesco – Gennaio 2017

COMUNICATO STAMPA

Francesco chiede l’unione dei cristiani per essere al servizio dei più bisognosi

Nella sua prima edizione del 2017, Il Video del Papa di gennaio, “Cristiani al servizio delle sfide dell’umanità”, cerca di motivare i credenti a lavorare insieme al servizio dell’umanità bisognosa. Il Pontefice invitò ad unirsi alla Rete Mondiale di Preghiera.

(Vaticano, 9 gennaio 2017).- Il Video del Papa è arrivato alla sua 13ma edizione, e con questa dà inizio alla seconda serie di video mensili per le sfide dell’umanità e della missione della Chiesa. La Rete Mondiale di Preghiera del Papa presenta “Cristiani al servizio delle sfide dell’umanità”, la causa in cui Francesco chiede che si ristabilisca la piena comunione ecclesiale al servizio delle sfide dell’umanità.

“Questo desiderio di camminare insieme, di collaborare nel servizio e nella solidarietà nei confronti dei più deboli e dei sofferenti, è motivo di gioia per tutti. Unisci la tua voce alla mia”, chiede Francesco, invitando all’azione cristiana nella carità.

Le intenzioni vengono affidate ogni mese alla Rete Mondiale di Preghiera del Papa con l’obiettivo di diffondere e aumentare la consapevolezza sulla grande necessità di pregare. Da quando è apparso nel gennaio 2016, Il Video del Papa è stato visualizzato quasi 13 milioni di volte, ed è stato oggetto di circa 4.000 articoli sulla stampa globale in più di 10 lingue.

Secondo le statistiche ufficiali dell’Annuario Pontificio del Vaticano, il 31% della popolazione mondiale è cristiana, e il 17,7% di questa percentuale è composto da cattolici.

“È nella fede e nella testimonianza, nella vita quotidiana concreta che si riflette il desiderio di unione dei cristiani. La ricerca di cammini volti all’unità è urgente, dice Francesco. Unirci per la preghiera e la carità al servizio delle grandi sfide di questo mondo è la risposta migliore che possiamo offrire al Signore Gesù quando pregava il Padre con tutto il cuore e ci lasciava il suo testamento: ‘perché tutti siano una sola cosa. Come tu, Padre, sei in me e io in te, siano anch’essi in noi una cosa sola, perché il mondo creda che tu mi hai mandato’ (Giovanni 17, 21)”, ha affermato padre Frédéric Fornos, SJ, Direttore Internazionale della Rete Mondiale di Preghiera del Papa e del suo ramo giovanile, il Movimento Eucaristico Giovanile.

Nell’Angelus Il Pontefice invitò inoltre “ad unirsi alla Rete Mondiale di Preghiera del Papa, che diffonde, anche attraverso le reti sociali, le intenzioni di preghiera che propongo ogni mese a tutta la Chiesa. Così si porta avanti l’Apostolato della Preghiera e si fa crescere la comunione”.

Credits

Pope’s Worldwide Prayer Network

Campaing title:

The Pope Video – January: Christians serving humanity

Idea and project coordination:

La Machi

Creative agency:

La Machi

Pope Francis shooting:

Centro Televisivo Vaticano

Production house:

AdHoc Producciones

Sound mixing & music:

Índigo Music Design

Preghiera, Carità, Comunione, Disuguaglianza, Ingiustizia, Servizio, Solidarietà, Unione

adminGennaio: I cristiani al servizio dell’umanità