Francesco chiede l’unione dei cristiani per essere al servizio dei più bisognosi

Nella sua prima edizione del 2017, Il Video del Papa di gennaio, “Cristiani al servizio delle sfide dell’umanità”, cerca di motivare i credenti a lavorare insieme al servizio dell’umanità bisognosa. Il Pontefice invitò ad unirsi alla Rete Mondiale di Preghiera.

(Vaticano, 9 gennaio 2017).- Il Video del Papa è arrivato alla sua 13ma edizione, e con questa dà inizio alla seconda serie di video mensili per le sfide dell’umanità e della missione della Chiesa. La Rete Mondiale di Preghiera del Papa presenta “Cristiani al servizio delle sfide dell’umanità”, la causa in cui Francesco chiede che si ristabilisca la piena comunione ecclesiale al servizio delle sfide dell’umanità.

Questo desiderio di camminare insieme, di collaborare nel servizio e nella solidarietà nei confronti dei più deboli e dei sofferenti, è motivo di gioia per tutti. Unisci la tua voce alla mia”, chiede Francesco, invitando all’azione cristiana nella carità.

Le intenzioni vengono affidate ogni mese alla Rete Mondiale di Preghiera del Papa con l’obiettivo di diffondere e aumentare la consapevolezza sulla grande necessità di pregare. Da quando è apparso nel gennaio 2016, Il Video del Papa è stato visualizzato quasi 13 milioni di volte, ed è stato oggetto di circa 4.000 articoli sulla stampa globale in più di 10 lingue.

Secondo le statistiche ufficiali dell’Annuario Pontificio del Vaticano, il 31% della popolazione mondiale è cristiana, e il 17,7% di questa percentuale è composto da cattolici.

“È nella fede e nella testimonianza, nella vita quotidiana concreta che si riflette il desiderio di unione dei cristiani. La ricerca di cammini volti all’unità è urgente, dice Francesco. Unirci per la preghiera e la carità al servizio delle grandi sfide di questo mondo è la risposta migliore che possiamo offrire al Signore Gesù quando pregava il Padre con tutto il cuore e ci lasciava il suo testamento: ‘perché tutti siano una sola cosa. Come tu, Padre, sei in me e io in te, siano anch’essi in noi una cosa sola, perché il mondo creda che tu mi hai mandato’ (Giovanni 17, 21)”, ha affermato padre Frédéric Fornos, SJ, Direttore Internazionale della Rete Mondiale di Preghiera del Papa e del suo ramo giovanile, il Movimento Eucaristico Giovanile.

Nell’Angelus Il Pontefice invitò inoltre “ad unirsi alla Rete Mondiale di Preghiera del Papa, che diffonde, anche attraverso le reti sociali, le intenzioni di preghiera che propongo ogni mese a tutta la Chiesa. Così si porta avanti l’Apostolato della Preghiera e si fa crescere la comunione”.

Il Video del Papa è prodotto da La Machi, Comunicação para Boas Causas e conta sul sostegno della Compagnia di GesùIndigoMusic, GettyImagesLatam, e sulla collaborazione del Centro Televisivo Vaticano. Media Partner: Aleteia.

È possibile grazie all’apporto disinteressato di molte persone. A questo link potrete accedere per inviare la vostra donazione.

Dove si può vedere il video?

Su Il Video del Papa

Il Video del Papa è un’iniziativa globale sviluppata dalla Rete Mondiale di Preghiera del Papa (Apostolato della Preghiera) per diffondere le intenzioni mensili del Santo Padre sulle sfide dell’umanità. Conta sul sostegno del Centro Televisivo Vaticano (CTV), unico proprietario dei diritti di immagine del papa. Mese dopo mese, accompagna papa Francesco nelle sue richieste di preghiera. Per ulteriori informazioni, https://thepopevideo.org/it.html.

La Rete Mondiale di Preghiera del Papa

L’Apostolato della Preghiera è la Rete Mondiale di Preghiera del Papa al servizio delle sfide dell’umanità e della missione della Chiesa. La sua missione è pregare e vivere le sfide dell’umanità che preoccupano il Santo Padre, espresse nelle sue intenzioni mensili. L’obiettivo di questa rete è essere apostoli nella vita quotidiana, attraverso un cammino spirituale chiamato “cammino del cuore”, che trasforma il nostro modo di essere al servizio della missione di Cristo. È stato fondato nel 1844, è presente in oltre 100 Paesi ed è composto da più di 35 milioni di persone, comprendendo il ramo per i giovani, il Movimento Eucaristico Giovanile. Ulteriori informazioni su http://www.oraciondelpapa.net.

La Machi

Il Video del Papa è un’idea di La Machi, una realtà creativa di comunicazione specializzata in buone cause, con uffici a Barcellona, Buenos Aires e Roma. La sua missione è aiutare imprese, ONG e istituzioni religiose a comunicare attraverso le buone cause. I suoi settori di servizio sono Consulenza Strategica in Comunicazione, Creatività Pubblicitaria, Sviluppi Digitali e Fundraising. Per ulteriori informazioni, http://www.lamachi.com.

CONTATTO STAMPA
press@thepopevideo.org
+34 660 034 303

adminFrancesco chiede l’unione dei cristiani per essere al servizio dei più bisognosi